Tomas Bassini

 

Tomas Bassini è nato nel 1985. Dopo essersi laureato in Filologia Moderna all’Università degli Studi di Siena ha svolto diversi lavori, precari ma interessanti, tra l'Italia, Malta e la Turchia. Ha pubblicato la raccolta di poesie È stato l’amore la grossa fregatura e il romanzo Quando eravamo portieri di notte (Miraggi Edizioni).

Uno stile che, nonostante la gioventù anagrafica e letteraria, è già adulto, riconoscibile e personalissimo [...] Una prosa libera e non paludata, così rara nel panorama letterario nostrano, e che infatti affonda le radici, almeno a mio avviso, nel romanzo nordamericano contemporaneo (da Fante a Bellow fino al Richler de La versione di Barney) [Un] riuscitissimo esempio di antieroe moderno calato in una realtà provinciale che però, fuori da ogni cliché, appare più simpatica e accogliente che cupa e matrigna.

 

– Andrea Vignini, ValdichianaOggi

 

 

“[Un] romanzo dalla prosa fresca, nuova e originale [...] la malinconia è bene equilibrata da picchi di ironia e terapeutico cinismo.”

 

– Andrea Bressa, Panorama.it

 

 

“Intenso e coinvolgente.”

 

– Gabriele Ottaviani, Convenzionali,

Quando eravamo portieri di notte in vetrina nella libreria Sovrappensieri di Orvieto.

Tomas Bassini a Radio Effe per parlare di Quando eravamo portieri di notte.